Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

L’e-learning ai tempi del Covid-19. Le risposte digitali delle università e degli accademici italiani all'emergenza sanitaria del 2020

Tipologia
Progetti finalizzati
Programma di ricerca
Accordo/Convenzione
Ente finanziatore
UNIRES - Italian Centre for Research on Universities and Higher Education Systems
Prof. Francesco Ramella
Michele Rostan

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Durante l’emergenza Covid-19, le Università italiane hanno assicurato la continuità della funzione formativa svolgendo la loro didattica “a distanza” (DaD). Come hanno vissuto quest’esperienza i professori e i ricercatori impegnati in prima linea nell’insegnamento? È andato davvero tuto bene? E, soprattutto, finita l’emergenza, che cosa rimarrà di quanto appreso da questa esperienza? È possibile trarne alcuni insegnamenti che possano migliorare la didattica di quella che sarà la “nuova normalità della vita universitaria”?

Per rispondere a queste domande, nel mese di giugno 2020 è stata condotta una ricerca nazionale sulla didattica fatta durante il semestre dell’emergenza. È stato intervistato un campione di 3.398 professori e ricercatori delle università statali che hanno risposto ad un articolato questionario online.

Nei mesi di aprile e maggio 2021 si prevede di realizzare una serie di focus group che coinvolgano docenti di diversi atenei italiani per cercare di comprendere in profondità di quali trasformazioni si sono fatte portatrici le nuove modalità di didattica.

La ricerca è svolta dal Centro “Luigi Bobbio” del Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino, in collaborazione con UNIRES, il centro interuniversitario di ricerca sui sistemi di istruzione superiore, istituito nel 2009, a cui aderiscono le università di Milano, Pavia, Bologna, Firenze, Torino, la Scuola Normale Superiore, la Liuc, e la Fondazione Crui. All’indagine, coordinata da Francesco Ramella (Università di Torino) e Michele Rostan (Università di Pavia), partecipano Alessandro CaliandroFlavio CeravoloMassimiliano Vaira (Università di Pavia) e Valentina Goglio, insieme ad Anna PadoinAntonella Rizzello, Eleonora Balestra e Anna Uboldi (Università di Torino). La rilevazione survey è stata realizzata dalla società di ricerche Questlab.

Ultimo aggiornamento: 23/03/2021 10:42