Vai al contenuto pricipale

UniToSkillCase - Sviluppare competenze per il mondo del lavoro: strumenti e risorse per la didattica universitaria

Tipologia
Progetti ordinari
Programma di ricerca
Bando Erogazioni Ordinarie 2017
Ente finanziatore
Fondazione CRT
Budget
20.000
Periodo
01/10/2017 - 28/01/2020
Responsabile
Anna Caffarena
Lorenza Operti

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

 upload_formazione_universita.jpg

In tempi recenti l'evoluzione di un mercato del lavoro, diventato estremamente dinamico per effetto dei processi di internazionalizzazione e di innovazione tecnologica, ha stimolato la riflessione su quelle competenze che consentono ai giovani di sviluppare e mobilitare tutte le risorse individuali utili a sostenere le nuove professioni e reinterpretare nel nuovo contesto quelle tradizionali. I migliori studi a livello internazionale mostrano quanto le competenze trasversali (transferable skills) siano preziose per l'inserimento lavorativo, costituendo al tempo stesso un volano per lo sviluppo economico e sociale del paese attraverso un aumento del capitale umano.

Prendendo a modello le istituzioni accademiche estere più avanzate sotto questo profilo, il progetto UniToSkillCase prevede che siano prodotti e messi a disposizione di docenti e studenti, tramite un'area dedicata del sito dell'Università di Torino, materiali specifici funzionali a sviluppare ciascuna delle competenze trasversali selezionate. I materiali saranno in parte sviluppati ex novo come parte del progetto, in parte aggregati da fonti autorevoli (documenti, filmati ecc.). Alcuni saranno rivolti ai docenti, che potranno utilizzarli per organizzare attività didattiche declinate sul loro insegnamento, e altri saranno proposti agli studenti che potranno attingervi direttamente per rafforzare le proprie competenze tramite l'esercizio autonomo.

Per la parte rivolta ai docenti, sono previste una serie di attività di formazione alla didattica delle competenze trasversali utili a sensibilizzare i colleghi rispetto alle competenze più innovative e favorire l'impiego delle risorse messe a disposizione, illustrandone i possibili impieghi in contesti disciplinari diversi. Quanto agli studenti, a parte le attività integrate nei diversi corsi, verranno predisposti dei workshop dedicati per aumentare la consapevolezza e incentivare all'utilizzo dei materiali. Anche quest'attività avrà una dimensione peer-to-peer (data dalla partecipazione degli studenti borsisti).

Ultimo aggiornamento: 03/07/2019 17:30
Non cliccare qui!