Vai al contenuto pricipale

LABORATORIO DI ANALISI E RICERCA SULLA CRIMINALITA' ORGANIZZATAlogo_LARCO.JPG

 

Il Laboratorio di Analisi e Ricerca sulla Criminalità Organizzata è un centro dipartimentale che ha lo scopo di svolgere attività di analisi, ricerca, consulenza e formazione sui temi della criminalità organizzata, nelle sue diverse declinazioni, con particolare attenzione ai fenomeni delle mafie, della corruzione politico-amministrativa e della criminalità economica.

Direttore: Rocco Sciarrone

Comitato di gestione: Rocco Sciarrone, Sandro Busso, Joselle Dagnes, Davide Donatiello, Valentina Moiso, Davide Pellegrino, Luca Storti, Antonio Vesco.

Comitato scientifico: Rocco Sciarrone, Gianni Belloni, Luciano Brancaccio, Sandro Busso, Elena Ciccarello, Graziana Corica, Joselle Dagnes, Rosa Di Gioia, Davide Donatiello, Vittorio Martone, Vittorio Mete, Valentina Moiso, Davide Pellegrino, Attilio Scaglione, Luca Storti, Antonio Vesco.

Regolamento 

Il Laboratorio ha lo scopo di svolgere attività di analisi, ricerca, consulenza e formazione sui temi della criminalità organizzata, nelle sue diverse declinazioni, con particolare attenzione ai fenomeni delle mafie, della corruzione politico-amministrativa, della criminalità economica e di quella ambientale, promuovendone la diffusione nella comunità scientifica, fra le istituzioni pubbliche, l’associazionismo e la società civile.

In particolare, tra i principali obbiettivi il laboratorio:

a) promuove e cura la realizzazione di analisi e ricerche per soggetti pubblici e privati sulle diverse forme di criminalità organizzata e sul loro rapporto con fattori di contesto a livello economico, politico e culturale, con interventi sul piano della repressione, nonché con aspetti relativi alla dimensione della policy;

b) promuove e cura iniziative di formazione avanzata nell’ambito dell’analisi delle diverse forme di criminalità organizzata, nonché delle azioni e politiche di contrasto;

c) promuove e organizza iniziative volte a divulgare conoscenza specialistica modulandole a seconda dei bisogni dei fruitori: operatori, istituzioni, amministratori, forze dell’ordine, attori economici, adulti, giovani;

d) promuove e offre uno spazio di confronto e di discussione in cui giovani studiosi possano presentare e far conoscere le proprie ricerche;

e) promuove e organizza seminari tenuti da studiosi nazionali e internazionali sui temi della criminalità organizzata incentivando la partecipazione di professori, ricercatori e studenti.

LARCO svolge molteplici attività di analisi, ricerca, consulenza e formazione sui temi inerenti la criminalità organizzata, condotte dal Laboratorio nel suo insieme o dai suoi singoli componenti.

Un elenco non esaustivo dei temi oggetto di indagine comprende: i processi di sviluppo e mutamento delle mafie, sia in aree a tradizionale presenza mafiosa, sia in contesti di nuova infiltrazione o radicamento; le relazioni di collusione e complicità tra attori criminali, soggetti economici e attori politico-istituzionali; la rappresentazione pubblica e la percezione diffusa di fenomeni connessi a mafia e antimafia; la criminalità organizzata di natura economica e ambientale; la corruzione politica e amministrativa; le politiche antimafia e, più in generale, le azioni e gli interventi di contrasto ai fenomeni di criminalità organizzata.

Tra le ricerche attualmente in corso – o in fase di avvio – nel Laboratorio, segnaliamo:

Mafie in Europe: Territorial Expansion, Illegal Trafficking, and Criminal Networks
Direttore della ricerca:
Rocco Sciarrone
A cura di: Rocco Sciarrone, Luca Storti, Davide Donatiello, Joselle Dagnes
Progetto vincitore del bando per il finanziamento di progetti di ricerca di Ateneo 2014 – Università di Torino e Compagnia di San Paolo.

Criminalità organizzata, contesto di legalità e sicurezza urbana. Un’indagine tra gli operatori economici di CHIVASSO
Direttore della ricerca:
Rocco Sciarrone
A cura di: Rocco Sciarrone, Luca Storti, Davide Donatiello, Joselle Dagnes
Analisi di comportamenti, atteggiamenti, percezioni e rappresentazioni degli operatori economici di Chivasso rispetto a forme diverse di criminalità e illegalità nel tessuto economico cittadino. Ricerca condotta in collaborazione con la Consulta della Legalità del Comune di Chivasso.

Criminalità organizzata, contesto di legalità e sicurezza urbana. Un’indagine tra gli operatori economici della zona 9 di MILANO
Direttore della ricerca:
Rocco Sciarrone
A cura di: Rocco Sciarrone, Luca Storti, Joselle Dagnes
Analisi di comportamenti, atteggiamenti, percezioni e rappresentazioni degli operatori economici della Zona 9 di Milano rispetto a forme diverse di criminalità e illegalità nel tessuto economico cittadino. Ricerca condotta in collaborazione con l’associazione Civitas Virtus.

Dipartimento di Culture, Politica e Società
Lungo Dora Siena 100 - 10153 Torino

mail: larco@unito.it
telefono: Rocco Sciarrone 011 6702668; Luca Storti 011 6702651

Ultimo aggiornamento: 19/11/2018 15:59
Non cliccare qui!